Istituto Comprensivo Senigallia Centro - Fagnani

Via Maierini,9 - 60019 SENIGALLIA (AN) Tel. 07160180 Fax 0717912508

http://www.senigalliacentro.it  

posta elettronica:

anic84700a@pec.istruzione.it

anic84700a@istruzione.it

dsga@senigalliacentro.it

 

In evidenza

6 Feb 2016 - 15:59

 

Si comunica che

 

il giorno 9 febbraio 2016, in occasione del martedì grasso

è prevista per le scuole dell'infanzia e la primaria a t.p. Pascoli

l’uscita anticipata alle ore 13,00

come da delibera del Consiglio d’Istituto per il calendario scolastico 2015/16.

 

 

23 Gen 2016 - 14:08

Link per accedere alle domande di mensa scolastica:

http://www.comune.senigallia.an.it/site/senigallia/live/taxonomy/senigallia/sono_un/genitore/servizi_a_disposizione/accesso-ai-servizi-di-mensa-e-trasporto-scolastico.html

 

 

“Si comunica che la domanda di ammissione al servizio di refezione scolastica può essere compilata anche online con il nuovo sistema informatico.
Per accedervi sempre dal sito del Comune di Senigallia ( www.comune.senigallia.an.it ) bisogna cliccare il riquadro " Servizio di Refezione Scolastica " presente nella pagina iniziale nella parte destra, registrarsi e dopo aver ricevuto le credenziali di accesso, entrare con il proprio profilo e cliccare l'icona " Nuova Richiesta ".
Si invia comunque il link per accedere direttamente al sito dove occorre registrarsi:

http://185.24.69.54/ats8/sicare/esicare_login.php

 

IMPORTANTE: 
Si informano i genitori che presentano una nuova domanda di mensa per il loro figlio,  che devono comunque in tutti i casi recarsi in ufficio a ritirare la tessera per il pagamento della refezione scolastica ad eccezione di quelli che già ne possiedono una perché un loro figlio già usufruisce della mensa scolastica.

 

18 Gen 2016 - 16:07

 

 

Al fine di condividere informazioni utili alla scelta della scuola,

le famiglie sono invitate a partecipare alle giornate di scuola aperta che si terranno:

 

 

per l'iscrizione alla classe prima della scuola SECONDARIA di I°

 

VENERDI’ 29 gennaio

- dalle ore16.30 - Visita alla scuola Fagnani ed ai suoi laboratori

- dalle ore18.00 - Incontro con Dirigente scolastico e Docenti (presso Aula Magna)

 

per l'iscrizione alla classe prima della scuola PRIMARIA

 

MERCOLEDI’ 10 febbraio

- dalle ore11.00 alle ore 12.20 - Visita alle scuole: A. Moro, Pascoli e Vallone

- dalle ore18.00 - Incontro con Dirigente scolastico e Docenti (Aula Magna Fagnani)

 

per l'iscrizione alla scuola dell'INFANZIA

 

VENERDI’ 22 gennaio

- dalle ore11.00 alle ore 12.00 - Visita alle scuole: Saffi, Giardino del sole, Vallone,

San Gaudenzio (B.Bicchia) e San Giovanni (Roncitelli)

VENERDI’ 29 gennaio

- dalle ore11.00 alle ore 12.00 - Visita alla scuole: San Giovanni (Roncitelli)

- dalle ore14.30 alle ore 15.30 - Visita alle scuole: Saffi, Giardino del sole, Vallone,

San Gaudenzio (B.Bicchia)

VENERDI’ 12 febbraio

- dalle ore18.00 - Incontro con Dirigente scolastico e Docenti (Aula Magna Fagnani)

 

Nel corso degli incontri verranno illustrati i modelli organizzativi delle diverse scuole, del tempo normale e del tempo pieno;

inoltre sarà presentato il Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto Comprensivo Senigallia Centro- Fagnani.

 

 

 

 

8 Gen 2016 - 00:16

 Le iscrizioni on line saranno aperte dal 22 gennaio al 22 febbraio 2016
Le registrazioni sul sito dedicato dal 15 gennaio 2016

Sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è disponibile da oggi la circolare sulle iscrizioni per l’anno scolastico 2016/2017.

Ci sarà tempo dalle 8.00 del 22 gennaio alle 20.00 del 22 febbraio 2016 per iscrivere i propri figli al primo anno della scuola primaria, secondaria di I e II grado attraverso la procedura on line prevista dal Ministero.

Le iscrizioni on line riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali (nelle Regioni che hanno aderito).

Confermata l’iscrizione cartacea per la scuola dell’infanzia, che potrà essere effettuata sempre dal 22 gennaio al 22 febbraio c.a.

L’adesione delle scuole paritarie al sistema delle ‘Iscrizioni on line’ resta facoltativa anche quest’anno.

 

La procedura di iscrizione 

La domanda di iscrizione potrà essere compilata per tutto il periodo indicato dal Miur. Senza fretta. Non è previsto che le domande arrivate per prime abbiano la precedenza.

Per poter iscrivere i propri figli attraverso il servizio on line è necessaria la registrazione sul portale dedicato (http://www.iscrizioni.istruzione.it) che nei prossimi giorni sarà aggiornato con una nuova veste grafica per rendere più facile la navigazione anche attraverso i dispositivi mobili. La registrazione si potrà effettuare già a partire dalle ore 8.00 del 15 gennaio 2016, per consentire alle famiglie di prendere confidenza con il portale. Sulla pagina web dedicata saranno resi disponibili specifici materiali informativi: video tutorial, brochure, Faq. Il sistema ‘Iscrizioni on line’ si farà carico di avvisare le famiglie in tempo reale, via posta elettronica, dell’avvenuta registrazione e delle variazioni di stato della domanda di iscrizione. Sarà inoltre possibile seguire l’iter della domanda attraverso una App dedicata.

 

Scuola dell’infanzia 

La domanda è cartacea e va presentata alla scuola prescelta. Possono essere iscritti alle scuole dell’infanzia i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2016, che hanno la precedenza. Possono altresì essere iscritti i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2017. Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla scuola dell’infanzia di bambini che compiono i tre anni di età successivamente al 30 aprile 2017.

 

Scuola primaria

Le iscrizioni si fanno on line. I genitori possono iscrivere alla prima classe della scuola primaria i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2016; si possono iscrivere anche i bambini che compiono sei anni dopo il 31 dicembre 2016 e comunque entro il 30 aprile 2017. Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla prima classe della primaria di bambini che compiono i sei anni successivamente al 30 aprile 2017. I genitori, in sede di presentazione delle domande di iscrizione on line, possono indicare, in subordine rispetto all’istituto scolastico che costituisce la loro prima scelta, fino a un massimo di altri due istituti di proprio gradimento.

 

Secondaria di I grado

All’atto dell’iscrizione, i genitori esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell’orario settimanale che può essere di 30 oppure 36 ore elevabili fino a 40 (tempo prolungato), in presenza di servizi e strutture idonee. In subordine all’istituto scolastico che costituisce la prima scelta, è possibile indicare fino a un massimo di altri due istituti di proprio gradimento. Il sistema di iscrizioni on linecomunica di aver inoltrato la domanda di iscrizione verso l’istituto scolastico indicato in subordine.

 

Secondaria II grado

La domanda di iscrizione alla prima classe di un istituto di istruzione secondaria di secondo grado statale viene presentata a una sola scuola e permette di indicare, in subordine, fino a un massimo di altri due istituti di proprio gradimento oltre quello prescelto. La circolare dà indicazioni precise anche in merito alle iscrizioni nelle sezioni coreutiche, musicali e sportive. La domanda viene presentata a una sola scuola e permette di indicare, in subordine, fino a un massimo di altri due istituti di proprio gradimento oltre quello prescelto.

 

La C.M. 22 del 21 dicembre 2015  (in allegato) contiene informazioni dettagliate anche sulle iscrizioni di alunni con disabilità, con disturbi specifici di apprendimento e con cittadinanza non italiana. Con riferimento a questi ultimi, in particolare, si ricorda che anche per quelli sprovvisti di codice fiscale è consentito effettuare la domanda di iscrizione on lineUna funzione di sistema, infatti, consente la creazione di un cosiddetto “codice provvisorio” che, appena possibile, l’istituzione scolastica sostituisce con il codice fiscale definitivo.

 

 

11 Ott 2014 - 11:45
 
In relazione alla campagna in oggetto, si trasmette l’allegato documento, qui inviato con nota del Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione con nota n. 3043 del 2 ottobre 2014, al fine di consentire la più ampia partecipazione all’iniziativa.
  • Campagna di ascolto, consultazione e settimana de “La Buona Scuola”
  • Piano di lavoro per il supporto alla Campagna di ascolto, consultazione e settimana de “La Buona Scuola”

Dal 20 al 25 ottobre è indetta la settimana de 'La buona scuola' 

Durante quei giorni saranno organizzati dibattiti tematici al MIUR, in ogni Regione e nelle Amministrazioni locali, incontri, mostre, attività con l'obiettivo di portare l'attenzione di tutta la cittadinanza sui temi dell'istruzione e sul Piano 'La Buona Scuola'.

Cinque giorni in cui si può cogliere l'occasione per sfruttare i momenti collegiali della scuola per discutere dei temi de La Buona Scuola, aprire le porte delle scuole, mostrare le esperienze di buona scuola già esistenti e riflettere sulle proposte da avanzare al MIUR. Le scuole possono inoltre organizzare un "Open day" per la cittadinanza, in partenariato con associazioni e attori del territorio o nazionali.